IL SIGNIFICATO DI UNA FORZA POLITICA CIVICA POPOLARE

Qualsiasi programma di rilancio del Paese passa per la valorizzazione delle riforme dei Governi di questa legislatura che ci hanno permesso di passare dalla recessione alla crescita e di ridurre la disoccupazione e la pressione fiscale. Gran parte delle promesse elettorali mirabolanti e irrealistiche del Movimento Cinque Stelle e del centro-destra ci riporterebbero indietro al 2011 e cioè ad un passo dal baratro.
Il Paese ha bisogno di una forza politica popolare e riformista che interpreti una cultura politica di saldi principi europeisti rispettosa delle istituzioni e ancorata ai valori della centralità della persona, dell’impresa, del lavoro, della coesione sociale e dell’anima comunitaria della democrazia. Una forza politica che costituisca una credibile barriera, un argine contro ogni deriva populista.
Civica Popolare intende essere la risposta seria e coerente della politica all’antipolitica, intende contrapporre la serietà e la concretezza d’azione al populismo, all’estremismo e al qualunquismo che minano le fondamenta culturali della nostra civiltà.
È un movimento laicamente ispirato alla tradizione del cattolicesimo democratico e del riformismo che vuole valorizzare la democrazia rappresentativa come migliore forma di democrazia possibile, ampliandone gli istituti di partecipazione e il ruolo dei corpi intermedi, in radicale contrasto ad ogni ipotesi di democrazia diretta che nella storia ha sempre rappresentato l’anticamera delle tirannie.
L’Italia si è avviata verso il sentiero della ripresa, ma ancora molti nodi di fondo rimangono da affrontare e forti sono le preoccupazioni in vista delle imminenti elezioni. L’eventualità di uno stallo politico e di un’affermazione significativa delle forze populiste rischia di mettere in discussione la tenuta dell’Italia e di comprometterne l’autorevolezza e la credibilità in campo europeo, rendendo così vano l’impegno per la crescita di questi anni.
Anche in ambito europeo va condotta la battaglia per promuovere iniziative che sollecitino gli altri Paesi a riflettere sulla necessità di affrontare i populismi cogliendo la domanda di giustizia, libertà, uguaglianza e di democrazia. È la sfida del nostro tempo correggere i tratti distorsivi della globalizzazione, contrastare un nuovo vento totalitario che soffia in Europa e in tutto l’Occidente.
Civica Popolare crede in un’Europa più democratica, più politica e sociale con istituzioni di Governo scelte dai cittadini.